ricciocapriccio staff

Riccio in Japan: ecco com'è andata!

26239645_1752030641495996_109391719692606007_n.jpg

Dall’11 al 22 gennaio le nostre adorate Alessandra e Laura sono state in Giappone per realizzare uno shooting esclusivo con Munenari Maegawa.

Munenari Maegawa è un giovanissimo artista, fotografo e graphic designer giapponese che si occupa di moda e styling, avvalendosi della collaborazione di make up artist di grido e stylist internazionali.

Ecco cosa ci hanno raccontato di questa fantastica esperienza.

Laura: “Appena arrivate a Tokyo mi è sembrato di entrare in un’altra dimensione. Tutto è curato nei minimi dettagli: dalla città all’abbigliamento delle persone, al cibo, all’organizzazione del lavoro. Ero preoccupata all’idea di dover lavorare con persone dalla cultura completamente diversa dalla nostra ma ci hanno accolti benissimo e messo totalmente a nostro agio.

Abbiamo realizzato il nostro shooting lavorando sulle parrucche: per me è stata un’esperienza totalmente nuova. Quando tagli e realizzi uno styling su parrucca è completamente diverso: i capelli si muovono diversamente e cadono sul viso in modo particolare. Mi è molto piaciuto il senso di rispetto e dovere che hanno verso il lavoro: rispettano i tempi e gli spazi altrui pur rimanendo estremamente creativi.”

Alessandra: “Ogni persona creativa dovrebbe vivere un’esperienza a Tokyo. Basta attendere la metropolitana per sentirsi subito in un saggio di moda e cultura. A Tokyo non esistono i trend: tutti si vestono e si pettinano a seconda del loro gusto, del loro umore. Pur essendo molto legati alla loro cultura, molto rispettosi, nello stile amano osare, innovarsi.

Avevo già lavorato sulle parrucche quando rivestivo il ruolo di caporeparto per la Premiata Ditta. Ho imparato però cose nuovissime e apprezzato molto l’energia che si è instaurata con il gruppo di lavoro. Tutto si è mosso con uno spirito di grande condivisione, di semplicità, senza inutili gerarchie: l’intento era finalizzare un’idea e lasciare esplodere la creatività. Flavia ci ha aiutato tantissimo nell’azzerare le barriere culturali. Sono molto grata di aver lavorato con un team così speciale”

Hanno realizzato due shooting, ideati prima su moodboard: uno partito dall’idea del nostro logo, una donna con i capelli super ricci e l’altro invece in contrasto, sia per i colori che per le geometrie.

La prima modella ha i capelli ricci e super vaporosi ma i colori sono pastello, chiari, luminosi, eterei.

La seconda modella invece ha colori più scuri, un taglio più rigoroso e più grafico.

Alessandra e Laura hanno avuto l’onore di collaborare con Kenji Matsushita, stylist, Munenari Maegawa, fotografo, Yukihisa Murayama, stylist e Chihiro Yono, fashion stylist.

Godetevi la gallery con i momenti salienti del viaggio e dello shooting!

Grazie sempre per il vostro sostegno: どうもありがとう


Roma Pride 2017: Riccio c'è!

Anche quest'anno RiccioCapriccio partecipa al Roma Pride, che da oltre vent’anni colora le strade della Capitale dando vita alla più grande manifestazione del nostro Paese di persone lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e transgender, queer e intersessuali (LGBTQI) che si uniranno a tutte e tutti quelli che aspirano a costruire un mondo più giusto.

Condividiamo questi valori e ogni giorno ci impegniamo per fare la nostra parte: per questo abbiamo scelto Be Proud Be You come motto: tutti dovremmo essere orgogliosi di quello che siamo.

Sabato 10 giugno il corteo partirà da Piazza della Repubblica alle ore 15.00, trovate qui tutte le informazioni.

Saremo nel corteo con i nostri coloratissimi palloncini! Cercateli, incontriamoci: nascondono una meravigliosa sorpresa per voi ♥

 

#BeProudBeYou

RiccioCapriccio per Stiletto Academy: la saga continua

Domenica 31 maggio il RiccioCapriccio Team è stato invitato da Veronica Benini aka Spora a partecipare come sponsor locale all'evento ufficiale della Stiletto Academy presso L'Hotel Best Western Universo a Roma.Abbiamo pensato di ricreare nella sala la stessa atmosfera che potete trovare nel nostro salone: colori, luci, musica, oggetti per noi carichi di significato e tanta, tantissima lacca! Le ragazze invitate (circa 150), hanno potuto finalmente realizzare il sogno di entrare nel Team Miny Pony: con i Color Bug di Kevin Murphy è stato un gioco da ragazzi colorarsi i capelli di rosa, viola, arancio, dorato e giallo fluo. I Tattoo con il nostro logo realizzati per noi da Titoo hanno completato il quadro; perché non si esce vivi dagli anni '80 e noi di Riccio lo sappiamo bene. La lezione di Veronica è stata incredibilmente stimolante e istruttiva: prima del corso sono intervenute tre donne che, con impegno e tanto lavoro, hanno potuto realizzare il sogno della loro vita. Questi corsi non riguardano soltanto il portamento: sentirsi belle e saper stare sui tacchi è soprattutto una questione di autostima e noi donne facciamo molta fatica a capire quanto valiamo nella vita. E non è finita qui: tre fortunate ragazze hanno vinto dei trattamenti in salone. Evviva la Stiletto Academy allora, che ci rende più belle e più forti di prima!

 

Club delle impedite #part2: più shabby per tutte

Il 4 dicembre l'ormai celeberrimo Club Delle Impedite si è riunito ancora! Venti giovani e titubanti donzelle, aiutate dal nostro valoroso staff, hanno imparato a realizzare la ponytail perfetta (per i giorni in cui lo shampoo non vi è amico), a intrecciare come se non ci fosse un domani e a scegliere il colore di rossetto più intonato alla loro carnagione.Un aperitivo a metà fra un pigiama party e una chiacchierata con le amiche, fra risate, nuvole di lacca, tantissime domande e prove divertentissime e disastrose. La Regina delle Impedite per questa serata è stata Nadia che sfoggiava fiera la sua coroncina di marabù e lustrini, perché la sobrietà è tutto. Grazie per aver partecipato e per aver reso speciale questo evento. Seguiteci: ce ne saranno ancora. Alla prossima Club delle Impedite!

Club Delle Impedite part #1: come ti acconcio e ti trucco in cinque minuti

Ieri, 30 ottobre 2014, è iniziata un'era: quella del Club Delle Impedite!Venti splendide e incapaci ragazze si sono cimentate nell'arte del trucco e del parrucco, aiutate dalle lezioni del nostro staff. Abbiamo svelato piccoli segreti sull'asciugatura del riccio perfetto, realizzato acconciature trasformiste per il giorno e per la sera e il make up da adottare per ogni occasione. Un aperitivo a metà fra un pigiama party e una chiacchierata con le amiche, fra risate, nuvole di lacca, domande sull'Effetto Beyoncé e appunti furiosamente scritti su un taccuino. La Regina delle Impedite per questa serata è stata Cristina che sfoggiava fiera la sua coroncina. Grazie a tutte per aver partecipato e per aver reso speciale questo evento. Seguiteci: ce ne saranno ancora. Alla prossima Club delle Impedite!