How to: come usare la piastra per un liscio perfetto

 Cut&styling: Laura Towers

Cut&styling: Laura Towers

Come usare la piastra per ottenere un liscio perfetto? Qui trovi i nostri consigli.

1) Poco ma buono

Sottoporre i capelli a fonti di calore continue non è una buona idea. Usare la piastra due volte alla settimana al massimo può aiutarti ad avere capelli lisci e sani.

2) Scegli la piastra giusta

Sul mercato ne trovi di ogni tipo: la nostra preferita, che usiamo anche in salone, è la The Original Iron di Cloud Nine.   Le sue lamelle di ceramica a minerale infuso assicurano capelli luminosi e sani mantenendone l’idratazione. Grazie alle diverse regolazioni di temperatura alta media e bassa, puoi scegliere quella che più si adatta ai tuoi capelli.

3) Asciuga perfettamente i capelli

Passare la piastra sui capelli umidi è una pessima idea! Rischi di sfibrare i fusti e a causa dello sbalzo termico (il calore della piastra fa evaporare velocemente l'acqua) i capelli si disidratano e diventano secchi e opachi. 

4) Ricordati di usare un termoprotettore

Per proteggere i capelli dallo stress termico, usa un termoprotettore: il nostro preferito è il Melu Hair Shield di Davines ricco di pantenolo che idrata e regala splendore. Ti basta spruzzarlo prima dell'uso della piastra.

5) Prenditi il tempo giusto

Separa i capelli in ciocche e inseriscile una per una nella piastra, partendo dalla radice dei capelli. Stira la ciocca scendendo delicatamente verso le punte. Non ripassare in continuazione: scendi lentamente in modo da avere la stiratura perfetta praticamente da subito.

6) Tieni pulita la piastra

L'uso dei prodotti di styling sporca la piastra e ne rende l'utilizzo meno efficace. Ti basta un panno umido e qualche goccia di alcol. Ricordati di asciugarla bene e conservarla in luoghi non umidi e lontani dall'acqua.

E tu come usi la piastra?