Cinque modi per sopravvivere al ritorno dalle vacanze

andreas-weiland-252618.jpg

La fine delle vacanze ti rende una drama queen? Non temere: qui ci sono cinque consigli per sopravvivere al ritorno in città.

Fai la turista nella tua città

A Roma si sa, basta una passeggiata per sentirsi subito immersi nella storia. Durante l’anno è difficile godersi le iniziative proposte a causa dei troppi impegni e ci sono milioni di cose da fare che possono renderci felici. Sapevi che Piazza di Spagna nasconde un piccolo segreto? Proprio accanto alla scalinata, c'è un delizioso museo. È la Keats-Shelley House, che parla del legame tra Roma e i grandi autori del romanticismo inglese. Il museo è aperto tutti i giorni, dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 14 alle 18, tranne la domenica.

Cambia un’abitudine

Fai colazione tutte le mattine nello stesso bar? Percorri sempre la stessa strada per andare a lavoro? Domani sperimenta: prova il cappuccino di quel caffé stupendo, chiedi a google di ricalcolare il percorso, basta pochissimo per scoprire qualcosa di nuovo!

Lavora al tuo progetto del cuore

Il tuo cassetto straripa di sogni abbandonati? Bene, è giunto il momento di realizzare almeno uno! Iscriviti a quel corso di fotografia che ti piaceva tanto o comincia a programmare il viaggio che hai sempre voluto fare: avere un obiettivo personale da curare renderà le giornate più leggere e serene.

Prenditi cura di te

Se le doppie punte hanno cominciato a parlarti o la pelle del viso tira regalati una coccola speciale: una seduta dal parrucchiere per cambiare look e una maschera idratante ti faranno sentire subito bellissima!

Organizza un picnic

Roma è ricchissima di parchi e le giornate sono splendide: approfittane per organizzare un picnic con gli amici! Bastano una coperta e un po’ di cibo delizioso, da preparare a casa e portare in un bel cestino. Se invece non hai voglia di pensare a tutto, a Villa Pamphili trovi Vivi Bistrot per un picnic indimenticabile!

 Ti senti già meglio, vero? :)